EDITORIALI

La tigre di carta - postilla

Editoriale su crisi e governo del cambiamento cromatico

Di quello che avevamo da dire sulla crisi di governo, l’essenziale lo abbiamo scritto nell’editoriale di metà maggio. L’essenziale politicamente, l’essenziale per un “noi” da costruire. Ma non c’era ancora la crisi, si obietterà. Per le ragioni illustrate in quell’editoriale (e non solo, ci mancherebbe) quel governo è sempre stato in crisi. Anzi, non vi è in questa fase storica governo che non sia solo governo della crisi, ma al contempo governo in crisi.

Leggi tutto...

GALLERY

È da leggere il libro di Mikkel Bolt Rasmussen, La controrivoluzione di Trump. Fascismo e democrazia (Agenzia X, 2019), fin dall’introduzione di Marcello Tarì. Il volume traccia un profilo approfondito dell’attuale presidente americano, contestualizzandolo nella lunga fase di crisi globale. Lo presenta come una contestazione delle contestazioni, ovvero la risposta a Occupy. E ancora, non vede il trumpismo come contrapposto alla democrazia, al contrario lo interpreta come un suo sviluppo. Nella sua recensione Gigi Roggero analizza e discute le tesi centrali del volume.

NEETWORK

+ Kekko - Ken

Riceviamo e pubblichiamo un testo a firma Dada Umpa sui recenti film di Ken Loach e Checco Zalone

Leggi tutto...

Mitologie dell’Estrattivismo. Natura e lavoro fra le Alpi Apuane

Articolo di inchiesta di Chiara BraucherMattia Giandomenici sull'estrattivismo nei territori delle Alpi Apuane

Leggi tutto...

CARTOGRAFIE

Militanti e attivisti dai centri sociali al movimento globale

Questa mattina ci ha lasciati Benedetto Vecchi, compagno con cui abbiamo condiviso percorsi, elaborazioni, discussioni. Benedetto è stato per lungo tempo responsabile delle pagine culturali de “il manifesto”, ha partecipato alla stagione delle riviste degli anni ’90 (innanzitutto “DeriveApprodi”), è stato tra le figure importanti di UniNomade. Ha sempre cercato di combinare la produzione del discorso con le esperienze militanti. Lo vogliamo ricordare con un intervento che fece per il ciclo seminariale di Commonware “Stili della militanza”; l’incontro si fece nel maggio 2013 in Piazza Verdi a Bologna, che da pochi giorni studenti e studentesse avevano liberato cacciando la polizia. Ciao Ben.

Leggi tutto...

Cile 2019: si è inceppata la macchina che produce soggetti?

Una riflessione di Andrea Fagioli sulle lotte sociali in Cile dei mesi scorsi

Leggi tutto...

Input

DeriveApprodi inaugura la collana «Input», pamphlet di 96 pagine dal costo contenuto di 5 euro. Input significa uno stimolo alla costruzione di reti tra punti di distribuzione, luoghi di dibattito e presentazione dei volumi, spazi reali e virtuali di discussione. Input non propone nessuna ricetta. Input vuole piuttosto provare a offrire insoliti ingredienti per nutrire menti curiose e inquiete.

Qui il testo di presentazione del progetto.

Per questa nuova collana è stato pubblicato Il treno contro la Storia. Considerazioni inattuali sui ’17 di Gigi Roggero. Potete richiedere il volume scrivendo all’editore (info@deriveapprodi.org) oppure al nostro sito (info@commonware.org).

GENEALOGIE

Archivio completo di UniNomade